Microspettrofotometria UV/VIS/NIR

CRAIC

CRAIC Technologies in collaborazione con i migliori professionisti del settore ha sviluppato l’innovativa serie di Microspettrofotometri QDI (Quantum Detection Instrument).
La strumentazione è progettata per acquisire spettri su campioni microscopici (o parti microscopiche di essi) in modalità non-distruttiva è senza alcun contatto con il campione.
Il rivoluzionario Microscopio/Spettrofotometro UV/VIS/NIR della CRAIC, consente la raccolta di spettri tra 200 e 2100 nm in un’area campione di 1 µm.
Il software di gestione può essere personalizzato in funzione delle esigenze dell’utente.

 

Lightswitch da CRAIC ™ è un multiplexer ottico o switch progettato per aggiungere più funzionalità ad un microscopio. Questo dispositivo, una volta collegato ad una apertura ottica sul microscopio, può gestire le funzionalità aggiuntive, tra cui spettroscopia UV-visibile-NIR,, analisi di immagine, spettroscopia Raman, misurazioni dell'indice di rifrazione ed altro ancora.

 


La Linea CRAIC include:

  • 20/30 PV™ Microspettrofotometro UV/VIS
  • 20/30 XL™ Microspettrofotometro UV/VIS per Campioni su larga scala
  • Felx™ Microspettrofotometro Modulare per la massima flessibilità
  • 508 PV™Modulo spettrofotometrico per Microspettrofotometria
  • Elixir™ Microspettrofotometro per analisi forensi; incorpora ottiche superiori, uno spettrometro di altissima qualità, imaging digitale ad alta risoluzione e software all'avanguardia ... utilizza la più innovativa tecnologia Lightswitch di CRAIC ™
  • Apollo™ Raman Microscopio per analisi Micro-Raman
  • UVM-1™ Microscopio dedicato alle analisi in UV, range esteso per VIS
  • MP-2™ Modulo spettroscopico ed analisi di immagine per microscopia
  • Coal Pro II™ Microspettrofotometro per l'analisi petrografica organica utilizzando le metodologie ISO 7404-5 e ASTM D2798.
  • rIQ™ progettato per misurare l'indice di rifrazione di frammenti microscopici di vetro. IRQ ™ (Indice di Rifrazione Quantificazione) è conforme alla metodologia ASTM E 1967

20/30 PV™ Microspettrofotometro UV/VIS/NIR

La nuova generazione di microspettrofotometro QDI 2010™ rappresenta la tecnologia più all’avanguardia nella microSpettrofotometria.
Le sue potenzialità consentono di acquisire spettri in trasmissione, riflessione, polarizzazione e fluorescenza, su campioni di dimensioni microscopiche, partendo dal profondo ultravioletto fino al vicino infrarosso con grande facilità, velocità e con una risoluzione molto elevata.

QDI 508 PV™ Spettrofotometro-Microscopio

Il QDI 302™ rappresenta la combinazione tra microscopio e spettrofotometro, è stato progettato per aggiungere le potenzialità di uno spettrofotometro ad un microscopio ottico o per aggiornare un vecchio microspettrofotometro.

Può acquisire spettri in trasmissione, riflessione, polarizzazione e fluorescenza su campioni di dimensioni microscopiche partendo dal profondo ultravioletto fino al vicino infrarosso, oltre a eseguire misurazioni a singola lunghezza d’onda.

QDI QDS III™ Stereomicroscopio™

Il QDI QDS III™ è il primo StereoMicroSPettrofotometro al mondo.
Il QDS III™ è progettato per la micro-analisi di inchiostri, carta, minerali, circuiti elettrici, oltre a più grandi ed eterogenei materiali tramite misurazioni in riflettanza, trasmissione e fluorescenza dal profondo ultravioletto fino al vicino infrarosso.

Il MODELLO 20/30 PV™ MICROSPETTROFOTOMETRO UV/VIS/NIR

Il microspettrofotometro QDI 2010™ è il più avanzato mai costruito.
Grazie alle più moderne tecnologie costruttive disponibili, il QDI 2010 risulta essere uno strumento estremamente potente nelle analisi non-distruttive in microscopia, risultando al tempo stesso molto semplice da utilizzare.
I campioni sotto 1 micron possono essere analizzati molto velocemente e con una minima preparazione del campione.
Il microspettrofotometro può misurare il microspettro di un campione in trasmissione, riflessione, polarizzazione e fluorescenza nelle regioni vicino-UV, Visibile e vicino infrarosso NIR con una risoluzione spettrale molto alta, tutto con un unico strumento e senza dover modificarne la configurazione.
Grazie al pacchetto DirecVu™ i campioni possono anche essere osservati direttamente tramite gli oculari.
Da segnalare il campo di lavoro dello strumento:

  • UV: Campo di misura ampliato all’UV profondo;
  • VIS: Regione del visibile completa;
  • NIR: Micro-spettroscopia nel vicino infrarosso.

Altre caratteristiche peculiari sono:

  • Unico microspettrofotometro con un rivelatore TE Diode Array integrato e raffreddato per ridurre il disturbo ed aumentare la stabilità nel tempo;
  • Lettura rapida, immediata ed in un'unica operazione senza alcuna modifica all’ottica nel campo di misura UV/Visibile e NIR;
  • Letture in Trasmissione, riflessione, fluorescenza e polarizzazione su campioni microscopici;
  • Supporto tecnico ed applicativo.
Share by: