Strumentazione speciale ed ingegnerizzata

La nostra azienda ha progettato e realizzato una serie di sistemi per l'analisi speciali tra cui:

  • SISTEMI FTIR OPEN PATH PER LETTURE IN EMISSIONE E TRASMISSIONE -Remote Sensing Systems-
  • SISTEMI SPETTROFOTOMETRICI PER LA DETERMINAZIONE DELL’INDACO

Sistema FTIR OPEN PATH per letture in emissione e trasmissione con cammino ottico aperto

Sistema per analisi ambientali e il controllo delle emissioni basato sulla tecnologia Infrarossa in Trasformata di Fourier FTIR.
L'Analizzatore Infrarosso è in grado di realizzare un analisi dello spettro Infrarosso (Medio IR o Lontano IR o Vicino IR) utilizzando un cammino ottico aperto (Open Path) determinato dall'operatore semplicemente posizionando il modulo sorgente e il modulo spettrometro/Detector/Telescopio in modo da includere tra i due moduli il cammino ottico di interesse.

Il sistema è facilmente trasportabile ed è di semplice ed intuitivo utilizzo.

E' composto da una sorgente Infrarossa orientabile, un telescopio per focalizzare la radiazione incidente, uno spettrometro FTIR ad alta risoluzione (Interfrometro, ottica e detector intercambiabili); viene tutto gestito da un SOFTWARE operante in ambiente Windows da un Personal Computer.

L'utilizzatore deve solo determinare il cammino ottico di suo interesse e, guidato dal software, realizzare un'analisi multiparametrica di differenti tipologie di gas, di interesse industriale, ecologico e di ricerca.

Sistemi per la determinazione dell'indaco


Il sistema per la determinazione automatica dell' INDACO si basa sulla Spettrofotometria UV/VIS.
Lo spettrofotometro è parte di un sistema computerizzato completato da un diluitore automatico e da un software operante in ambiente Windows in grado di gestire i diversi moduli oltre che di acquisire ed elaborare i dati da essi provenienti.
Lo spettrofotometro, dopo che il colorante è stato opportunamente diluito, determina lo spettro UV/VIS dell'indaco che viene analizzato e normalizzato rispetto ad una serie di standard a concentrazione nota.
I risultati vengono memorizzati in un report completo e possono anche essere stampati.
Il Software richiede un PC IBM AT compatibile e un dispensatore diluitore automatico a singola siringa modello Microlab o compatibile.
Il software, "cuore del sistema", è in grado di realizzare una determinazione Qualitativa e Quantitativa del colorante dei bagni di tinteggiatura:

- Analisi Quantitativa della grammatura di INDACO nel bagno di tinteggiatura basata su retta di calibrazione.
- Analisi Qualitativa con normalizzaione dello spettro di Assorbanza del bagno confrontato con lo spettro di uno Standard di riferimento.
- Controllo ed esecuzione automatica della diluizione del colorante.
- Controllo della lunghezza d'onda dominante.
- Possibilità di utilizzare campioni precedentemente analizzati come nuovi spettri di calibrazione.

Oops...

There was an error pulling content for this page
To add content from your site manually click here

To remove the page go to the Manage Pages section on the left.

Share by: