Rifrattometri serie RFM800

La serie RFM800 rappresenta un importante sviluppo nel settore della rifrattometria.
La serie RFM800 è composta da tre modelli standard che permettono all'operatore di selezionare il più idoneo a soddisfare le proprie esigenze.
I Modelli variano in base:
» al campo di misura
» alla risoluzione
» alla riproducibilità

Il modello RFM870 è il prodotto che offre le maggiori prestazioni con un campo di misura dell'indice di rifrazione di 1,30 - 1,70 (RI) ad una temperatura fino a 100°C, in grado di coprire le più svariate applicazioni nel settore chimico, farmaceutico e petrolifero.
Unità di misura disponibili sono: RI e zucchero % (°Brix), con la compensazione automatica della temperatura basata sulla risposta del saccarosio.
Il design del macchinario è stato studiato per garantire la massima versatilità e funzionalità.
Il prisma ed il piatto di misura sono stati progettati per impedire che il campione possa tracimare è contaminare la tastiera e le componenti a rischio del rifrattometro.
L'ottica ad alta stabilità unita al sistema di rivelazione con autoregolazione termica, assicura letture rapide ed accurate.
La serie RFM800 non richiede nessun controllo esterno della temperatura.
Il processore supporta il software residente dello strumento, che tramite una semplice interfaccia, permette di ottenere misure rapide e di memorizzare i dati sperimentali e le configurazioni strumentali.
La tastiera ergonomia controlla, tramite cursore o indici numerici, dei semplici e funzionali menù di navigazione, il tutto è corredato da un display grafico ad alta risoluzione e ad alto contrasto che visualizza caratteri grandi e ben visibili, necessarie ad una configurazione personalizzata dello strumento e tutti i parametri operativi necessari a realizzare e memorizzare le analisi.
Il software è a normativa GLP.
La procedura di calibrazione, semplice e veloce, utilizza standard in soluzione liquida.
Lo strumento può essere collegato a differenti periferiche ed interfacce tra cui stampanti e Personal Computer e altri strumenti.

Rifrattometri serie RFM300

I rifrattometri RFM300 sono i modelli più versatili e più popolari. Questi strumenti utilizzano la migliore tecnologia disponibile per le applicazioni nel Controllo Qualità.
I Modelli della serie RFM300 sono progettati per una rapida messa in funzione, garantendo misure affidabili ed accurate oltre alla sempre utile funzione di registrazione dei dati analitici.
L'utente può scegliere tra le scale Brix, RI ed oltre 5 unità personalizzabili.
Tutti i modelli sono dotati di un software in grado di memorizzare i risultati delle analisi comprensivi di data, ora, operatore, ecc. come richiedono i più avanzati laboratori moderni.
Campioni ad alta densità (sospensioni, colle), colori e sostanze ad alta viscosità non rappresentano un problema e lo strumento oltre a una lettura ripetibile fornisce anche una misura di "qualità limite".

Rifrattometri serie RFM100

Studiati per garantire la massima semplicità di utilizzo, i modelli della serie RFM100 sono basati sulla tecnologia digitale automatica più moderna, garantendo nel contempo, un costo molto contenuto.
Questi modelli presentano il dato in scala Brix(Zucchero %) rappresentando il rifrattometro ideale per il Controllo Qualità in differenti settori dell'industria alimentare (Cibi, bevande, zuccheri, ecc.).

Tutti i modelli sono dotati di RS232 bi-direzionale per collegarsi a stampanti e Personal Computer.

Oops...

There was an error pulling content for this page
To add content from your site manually click here

To remove the page go to the Manage Pages section on the left.

Share by: